Luca Ripamonti - Maestro contemporaneo - Artisti emergenti

Biografia
Curriculum

Nato  a Milano il 12/10/1964. A 5 anni la famiglia si trasferisce a vivere nell'alto Verbano , in valle Vigezzo, detta 'la valle dei pittori'. Qui entra fin dalla prima adolescenza a contatto di pittori dell'area locale che determineranno una profonda influenza sulla sua innata predisposizione artistica . Dopo le scuole dell'obbligo si diploma geometra, continuando a coltivare parallelamente un interesse per il disegno artistico. Qui avrà modo di conoscere personaggi come Giuseppe Calzolari, Ruggero Franceschini che forniranno un  prezioso supporto per indirizzare gli studi di disegno artistico, avrà in questo periodo la possibilità di studiare il ' corso di disegno di Charles Bargue' e 'Anatomia per artisti di Burne Hogarth'. Tale orientamento lo spingerà a iscriversi a 18 anni alla 'Scuola del Fumetto ' di Milano. Solo dopo un anno però, interromperà gli studi per abbracciare a tempo pieno il ruolo di 'ragazzo di bottega' presso l'atelier del pittore Ugo Bernetti Da Vila, presso il quale studierà privatamente fino al 1995, continuando a mantenersi lavorando come libero professionista. Attualmente sposato con due figli, vive e lavora in provincia di Varese.


Continua a leggere »

Dimostrando  una precoce attitudine al disegno artistico,  a soli 11 anni viene ammesso, nonostante la giovane età, alla storica Scuola di belle arti Rossetti Valentini , che annovera nel primo ‘900 insegnanti/artisti del calibro di Enrico Cavalli e Carlo Fornara . Qui apprenderà le basi del disegno e della pittura. Sarà tuttavia l’ambiente stesso in cui cresce,la 'Valle dei pittori'  ricchissimo di pittori locali e internazionali presso i quali avrà fin da giovane l’abitudine e la possibilità di avvicinarsi presso le mostre e gli atelier, a stimolare la sua fervida vena artistica.
Pur non formandosi didatticamente presso licei o accademie artistiche, si diploma geometra, inizierà verso i 18 anni a studiare presso la scuola del fumetto a Milano fondata da Giuseppe Calzolari. Dopo un anno interrompe gli studi per essere seguito privatamente presso l’atelier del pittore Ugo Bernetti Da Vila, pittore di corrente realista dal quale assimilerà l’amore per l’iperrealismo , corrente artistica che lo spingerà in un percorso di continua ricerca tecnica che terminerà nel 1995, con la scomparsa del suo maestro.
Da quel momento inizia un percorso di pratica ispirato alle opere dei grandi Maestri del 500 e 800 ( da Caravaggio , a Tiziano, da Degas a Manet ) che cerca di replicare nelle luci, nei colori, nelle forme , accrescendo così il suo bagaglio tecnico stilistico.
Nel 2021 segue alcuni workshop del pittore veneto Luigi Pellanda, che rappresentano per lui, una ‘ripresa’ da dove aveva interrotto.
Ha partecipato a diverse edizioni di concorsi artistici

 2020 Arte/Laguna 2020  con l'opera Natura Morta - Olio su tela - 30x40;

2018 Art Luxembourg con l'opera 'Castelli di rabbia' - Olio su tela - 40x60;

2019 Art Luxembourg con l'opera ' Tramonto' - Olio su tela - 30x40

2020 Art Luxembourg con l'opera ' Cosi vicini-così lontani - Olio su tela - 30x40;

2020   Concorso  Antonio Ligabue di Orvieto  con l'opera 'Ritratto di giovane' Olio su tela 40x60;

2021- I°  classificato al Concorso Antonio Ligabue di Orvieto  con l'opera 'Inverno in Austria' - Olio su tela - 40x60.

          Finalista al concorso internazionale MaestriaMilano con l'opera 'Alienazione' .

          Finalista al concorso Vernice Art Fair con ‘mare in tempesta’

          Selezionato al Concorso 1° Biennale d'Europa - ‘mare in tempesta’

Esposizioni 

2021 - Personale Lugano (CH) dal titolo Tra terra e mare

           Collettiva Caltanissetta - 'New York-Italia '.

           Fiera Euro Expo 

            Collettiva  Arona - ‘ la primavera dell’arte’

Le sue opere sono state esposte anche nei seguenti Musei 

  •            Museo Crocetti Roma
  •            Von Zeidler Art Gallery di Berlino

Mostra collettiva 'Framing' dal 17 al 30 giugno c/o Galleria Medina Roma - org. DivulgArti;

25 giugno - premiato all'evento 'Artista dell'anno 2022' - Cesenatico - org. ARTEXPO;

'Ragazzo di Bottega' personale a Firenze dal 9 al 23 luglio 2022 c/o Roccart Gallery:

13 luglio - selezionato all'evento 'Artista per la Pace' a Palermo presso EA Gallery con l'opera 'Kiev';

14 luglio : insignito del 'premio internazionale Poseidone' - eccellenze artistiche italiane  nel mondo - Lecce;

19 luglio - invitato alla 'settimana d'arte di Lecce' - esposizione alla rassegna internazionale  AURORA con esposizione di un 'trittico' di ritratti.

2 agosto - Concorso internazionale di Edimburgo : ' Archeologia Industriale ' org Istituto di Cultura di Edimburgo;

settembre -vincitore Palma d'oro per le arti visive - Monte Carlo

dal 1 settembre 2022 - l'artista ha sottoscritto contratto di  rappresentanza con:

Galleria Agorà - di New York City - https://www.agora-gallery.com/exhibition/DigitallyRepresentedArtists-Artist-Luca_Ripamonti.aspx

presso la quale terrà 3 mostre all'anno.



Continua a leggere »

I quadri in vendita del maestro contemporaneo Luca Ripamonti

Tutti (59) Quadri Venduti (6) Collezione privata (17) Quadri disponibili (31) Quadri in Evidenza (17)

Guarda tutti i quadri per tema

Sfoglia gli altri quadri dell'artista

Altri Quadri > Ultima Pagina >>

NOVITÀ - Breve Super Report

nudo
75
Tango
167
Miniera
282
Kiev 2022
302
STOP WAR!!
284
Free solo
189
Cime
235

Sfoglia gli altri quadri dell'artista

Altri Quadri > Ultima Pagina >>
Scopri di più